11mila a Mosca in memoria di Nemtsov

(ANSA) – MOSCA, 24 FEB – Sono circa 10.800 le persone che hanno partecipato a Mosca al corteo in memoria dell’oppositore Boris Nemtsov, ucciso quattro anni fa su un ponte a pochi passi dal Cremlino.
Lo sostiene l’ong ‘Contatore bianco’, che ha l’obiettivo di riferire numeri realistici sulle persone che prendono parte alle manifestazioni in Russia.
Secondo la polizia invece avrebbero sfilato per le vie del centro di Mosca 6.000 persone.
I manifestanti sventolavano il tricolore russo e mostravano cartelli con il ritratto di Nemtsov.
Tanti gli slogan contro Putin.
Manifestazioni in sua memoria si svolgono in una quindicina di città della Russia.