12 Dicembre. Sciopero generale della CGIL. Adesione personale.

Per Venerdì 12 Dicembre la CGIL ha proclamato uno sciopero nazionale contro i recenti provvedimenti del Governo e per l’affermazione di obiettivi economici e sociali chiaramente indicati in una condivisibile piattaforma che sta alla base dello sciopero.
Tutti avremmo preferito, e anche noi, che la necessaria lotta contro misure inefficaci e inique dell’Esecutivo fosse stata guidata dall’insieme del movimento sindacale.
Così non è stato possibile, almeno in questa fase.
Il Partito Democratico non è indifferente alla mobilitazione dei lavoratori che in una democrazia rappresenta  un fattore importante e valorizzabile per la carica di pulizia e di rinnovamento che porta con sè.
In questa ottica i sottoscritti parteciperanno personalmente ( come farà un grande numero di dirigenti e militanti del PD ) allo sciopero e alla manifestazione di Livorno nella consapevolezza che l’iniziativa di lotta è necessaria per contrastare la crisi e affermare nuovi indirizzi di politica economica e sociale.
Come Partito, in queste settimane, abbiamo cercato di fare la nostra parte a sostegno del mondo del lavoro, dei lavori; e a difesa delle unità produttive, di servizio e delle attività portuali minacciate dai venti della crisi che anche a Livorno hanno già provocato l’espulsione dal lavoro di centinaia di precari, dilatato la cassa integrazione, fatto chiudere alcune fabbriche, disseminato insicurezza e preoccupazione.
Il Partito Democratico, in quanto tale, dovrà continuare nella sua battaglia per l’affermazione di una nuova politica economica; per l’aggregazione del più largo schieramento politico e sociale necessario per realizzare una svolta nel Paese; per contribuire a una nuova alleanza tra lavoro, impresa e cultura su un progetto di cambiamento e di innovazione; per contribuire, infine, all’unità del mondo del lavoro e delle organizzazioni sindacali che lo rappresentano.
Il responsabile del dipartimento economia e lavoro ( membro dell’esecutivo territoriale ): Roberto Brilli Il responsabile della commissione politiche del lavoro: Federico Mirabelli   Comunicato stampa; sciopero CGIL; 11 Dicembre 2008.doc

Leggi tutto l'articolo