157

157
GESU’ DAVANTI A PILATO (3)
 
1
Per la festa Pilato era solito rilasciare un carcerato a loro richiesta. (Mc. 15,6)
 
2
Un tale chiamato Barabba si trovava in carcere insieme ai ribelli che nel tumulto avevano commesso un omicidio. (Mc. 15,7)
 
3
La folla, accorsa, cominciò a chiedere ciò che sempre egli le concedeva. (Mc. 15,8)
 
4
Allora Pilato rispose loro: "Volete che vi rilasci il re dei Giudei?". Sapeva infatti che i sommi sacerdoti glielo avevano consegnato per invidia. (Mc. 15,9-10)
 
5
Ma i sommi sacerdoti sobillarono la folla perché egli rilasciasse loro piuttosto Barabba. (Mc. 15,11)
 
6
Pilato replicò: "Che farò dunque di quello che voi chiamate il re dei Giudei?". (Mc. 15,12)
 
7
Ed essi di nuovo gridarono: "Crocifiggilo!". (Mc. 15,13)
 
8
Ed egli, per la terza volta, disse loro: "Ma che male ha fatto costui? Non ho trovato nulla in lui che meriti la morte. Lo castigherò severamente e poi lo rilascerò". (Lc. 23,22)
 
9
Essi però insistevano a gran voce, chiedendo che ve...

Leggi tutto l'articolo