1982-Aston Villa

L'Inghilterra domina la scena "pallonare".
Viene da cinque Coppe dei Campioni consecutive (3 Liverpool-2 Nottingham Forest) e una coppa Uefa vinta dall'outsider Ipswich Town.
Tutto fa presagire ad un cambio di guardia ma l'Aston Villa si impone subito contro gli islandesi del Valur 7-0.
Dopo gli islandesi due dinamo: Berlino e Kiev.
Il complessivo è 4-2 per i Villans.
Il viaggio continua e adesso è di turno l'Anderlecht: 1-0 a Birmingham e 0-0 a Bruxelles.
Per i Bordeaux-celesti è la prima finale alla prima apparizione.
Lo scoglio è di quelli duri, il Bayern Monaco, già vincitore di tre edizioni.
Il 26 maggio a Rotterdam va in scena la finale.
Il primo tempo si chiude a reti bianche.
Il gol partita e coppa lo realizza Withe al 67esimo.
Gli inglesi vinceranno anche la Supercoppa Europea, chiudendo il double europeo.

Leggi tutto l'articolo