19_05_17 ENEL

19_05_17 ENEL"CHI RINUNCIA ALLA SUA TERRA ,RINUNCIA A DIO".F_DOSTOEVSKIJMA"CHI RINUNCIA A UN QUALSIASI DIO è UOMO PERFETTO SENZA ODIO X NESSUNOE CON LA TERRA DI TUTTI DISPONIBILE ANCHE X LUI".G_BENDINELLIA PROPOSITO..
FRESCA FRESCA DI GIORNATA..E I TROMBONI TROMBANO MA NON DENUNCIANO..Puglia, il pozzo senza fondo dei forestali: 1.200 assunti e 16 milioni di perdite all'annoLe spese maggiori riguardano il personale: per portare in cassa 3,6 milioni di euro dalla vendita di acqua nel 2016 sono stati spesi 9 milioni 650mila euro per il personale fisso e 2,5 milioni per l'interinaledi ANTONELLO CASSANO DA LA REPUBBLICA19 maggio 2017 Una voragine infinita, un pozzo senza fondo che continua a bruciare soldi pubblici.
Questa è l'Arif, l'agenzia regionale che si occupa delle attività irrigue e forestali.
È fra le più grandi società pubbliche nelle mani della Regione Puglia, con i suoi 1.200 dipendenti.
Un numero variabile nel tempo, a seconda delle pressioni elettorali e politiche che han...

Leggi tutto l'articolo