2019 Matera capitale europea della cultura

Matera sarà la Capitale Europea della Cultura 2019.
Il verdetto è stato comunicato da Steve Green, presidente della Giuria internazionale di selezione composta da 13 membri (sei italiani e sette stranieri), al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) Dario Franceschini.
Sconfitte le altre cinque finaliste: Ravenna, Cagliari, Lecce, Perugia e Siena.
Con sette voti su 13, Matera è stata dunque ufficialmente designata Capitale europea della cultura per il 2019, titolo che, oltre all'Italia, è stato assegnato anche a Plovdiv per la Bulgaria.
"Laboratori di cultura e creatività".
Il presidente di giuria, Steve Green, e Karel Bartak della Commissione Ue hanno lodato la scelta, definendo tutte le città selezionate sinora come veri e propri "laboratori che possono far fiorire la cultura, l'industria, la creatività".
"Il criterio di scelta", hanno ricordato, "è stata la partecipazione della città e dei cittadini, ma anche la buona governance e il retaggio che verrà lasciato.
C'è stato un vincitore, certo, ma nessun perdente.
Le città che non ce l'hanno fatta devono continuare a fare il meglio per la cultura, i valori e i principi in cui hanno creduto".
Dopo l'accettazione formale di Franceschini, a metà 2015 l'Unione Europea proclamerà ufficialmente Matera Capitale europea della Cultura 2019.

Leggi tutto l'articolo