22 Nov 2009 - Arma di Taggia

Sperando in una giornata almeno non piovosa, una bella tirata in Riviera.
Ritrovoore 8.00 Pegli PercorsoPegli - Arma di Taggia Km.
130 RitornoTreno delle 14:15 Arrivo a Sestri alle 16:45 CRONACA Si parte con l'incertezza della pioggia in un bel gruppetto poi piano piano perdiamo compagni di viaggio. A Cogoleto capiamo che ormai il pericolo pioggia è superato.
A Punta Bella Daniela fora l'aspettiamo ma poco dopo ci avvisa che sarebbe tornata indietro.
Così in 6 cominciamo a pedalare a ritmo sostenuto.
Michele ci lascia a Vado.
A Noli ci fermiamo al semaforo in prossimità della frana in compagnia di un folto gruppo Covre in gita sociale.
Il semaforo dura 6-7 minuti ed ecco apparire incredibilmente Daniela.
Ad andatura sostenuta sui 33-34 percorriamo tutta la Riviera fino a Borghetto dove decidiamo di fare tappa.
A Laigueglia ci lasciano Giorgio e Giampaolo che torneranno indietro in bici, e intanto il vento contrario si alza: aiuterà loro ma a noi 4 (Bruno, Antonello, Daniela ed io) ci fa sputare sangue.
Sulla litoranea di Capo Berta facciamo più fatica che se avessimo fatto il Capo e la nostra bella media si abbassa decisamente.
Un'altra sosticina e poi affrontiamo gli ultimi 20 km fino alla stazione di Taggia dove arriviamo alle 13.45.
Mezz'oretta e arriva il treno.
Km128 26.5Km/h

Leggi tutto l'articolo