22/06/2012 I MASTERCHEF SCENDONO IN CAMPO CON IL MENU’ DEGLI EUROPEI

I MASTERCHEF SCENDONO IN CAMPO CON IL MENU’ DEGLI EUROPEI Per non perdersi nemmeno un minuto della partita della Nazionale Italiana di Calcio e non appesantire lo stomaco, gia’ provato dalla tensione pre-partita, scende in campo la nazionale degli chef stellati con l’Easy Cooking, la tendenza in cucina che punta tutto su piatti facili sia da preparare, sia da mangiare, realizzati con prodotti naturali, freschi, leggeri, fruibili al momento. Mancano poche ore alla sfida Italia-Inghilterra, che vedra’ milioni di italiani incollati davanti alla tv all’ora di cena per tifare la nazionale di calcio.
Cosa preparare in vista del big match? Gli esperti consigliano piatti facili sia da preparare, sia da mangiare, realizzati con prodotti freschi, leggeri, fruibili al momento. Ben 7 chef stellati su 10, per seguire le partite di calcio della nazionale senza rinunciare al gusto, consigliano l’Easy Cooking, un approccio innovativo che va oltre i confini del classico libro di ricette e si basa su prodotti naturali, adatti a creare un pasto di qualita’ con il minimo sforzo.
Una tendenza che si concretizza e prende piede in veri e propri corsi online che danno suggerimenti su come sfruttare al meglio quello che si ha  in casa, in blog che fanno della cucina veloce e gustosa, come il Myeasycooking.com di Nina Timm.
Una tendenza rilanciata oggi, in occasione degli europei di Calcio, dagli chef italiani piu’ importanti. E’ quanto emerge da uno studio promosso da “Polli Cooking Lab”, l’Osservatorio sulle tendenze alimentari dell’omonima azienda toscana, condotto attraverso interviste a 110 illustri chef nazionali per capire quale possa essere il menu’ ideale per seguire le partite della nazionale italiana di calcio. Basta con piatti improvvisati nelle situazioni impreviste: tutto e’ possibile al meglio grazie a piccoli consigli, creativita’ e ottimi prodotti genuini.  L’Easy Cooking e’ una tendenza che ha spopolato in tutto il mondo e si caratterizza principalmente per l’utilizzo non dei cibi “ready to eat” o gia’ pronti da scaldare al microonde, ma da tutti quei prodotti genuini che non mancano mai in cucina. Quali sono le loro caratteristiche? Gli chef stellati consigliano soprattutto prodotti naturali (64%), cibi contenenti molta fibra (45%), leggeri (39%) e freschi (34%).
Alcuni esempi? Verdure (76%), pomodori (64%), mozzarella (51%), funghetti (44%), frutta (41%) e pesce (37%). Arcangelo Dandini, proprietario e chef del ristorante Arcangelo di Roma, consiglia piatti facili [...]

Leggi tutto l'articolo