25 aprile 2019 - Festa della Liberazione

Il Ministro Salvini ha dichiarato che diserterà le celebrazioni del 25 aprile. Gli Antifascisti di tutt'Italia gli risponderanno con una grande partecipazione di popolo: a conferma dei valori della lotta di Liberazione e della necessità di continuare a resistere e ad indignarci ancor’oggi. I Comunisti martinesi saranno in piazza, con l'Anpi e con tutte le forze antifasciste ed antirazziste. Tutta la cittadinanza è invitata!
Di seguito riportiamo il comunicato della Segreteria nazionale PCI a firma di Patrizio Andreoli
Perché questo 25 aprile vale doppio
“La lotta a camorra, ‘ndrangheta e mafia è la nostra ragione di vita. Il 25 aprile non sarò a sfilare qua o là, fazzoletti rossi, fazzoletti verdi, neri, gialli e bianchi. Vado a Corleone a sostenere le forze dell’ordine”. Questo quanto dichiarato da Matteo Salvini. Il messaggio ci pare chiaro. Disprezzo verso l’ispirazione e le radici antifasciste della Repubblica, e provocazione politica. Da un lato sembra dire che mentre altri perd...

Leggi tutto l'articolo