28 settembre 2016 - Salmo 56

dopo aver invocato lo Spirito Santo rileggiamo e preghiamo il testo: LIBRO DEI SALMI – Salmo 56 1 Al maestro del coro.
Su «Colomba dei terebinti lontani».
Di Davide.
Miktam.
Quando i Filistei lo tenevano prigioniero a Gat.
2 Pietà di me, o Dio, perché un uomo mi perseguita, un aggressore tutto il giorno mi opprime.
3 Tutto il giorno mi perseguitano i miei nemici, numerosi sono quelli che dall’alto mi combattono.
4 Nell’ora della paura io in te confido.
5 In Dio, di cui lodo la parola, in Dio confido, non avrò timore: che cosa potrà farmi un essere di carne? 6 Travisano tutto il giorno le mie parole, ogni loro progetto su di me è per il male.
7 Congiurano, tendono insidie, spiano i miei passi, per attentare alla mia vita.
8 Ripagali per tanta cattiveria! Nella tua ira abbatti i popoli, o Dio.
9 I passi del mio vagare tu li hai contati, nel tuo otre raccogli le mie lacrime: non sono forse scritte nel tuo libro? 10 Allora si ritireranno i miei nemici, nel giorno in cui ti avrò invocato; questo io so: che Dio è per me.
11 In Dio, di cui lodo la parola, nel Signore, di cui lodo la parola, 12 in Dio confido, non avrò timore: che cosa potrà farmi un uomo? 13 Manterrò, o Dio, i voti che ti ho fatto: ti renderò azioni di grazie, 14 perché hai liberato la mia vita dalla morte, i miei piedi dalla caduta, per camminare davanti a Dio nella luce dei viventi.
Ecco la preghiera per essere protetti dal Padre nel momento in cui o la nostra tentazione, o chi ci sta vicino ci mette in difficoltà.
Ci si sente schiacciati, inferiori e deboli.
Prevale la paura.
Occorre pregare, confidare nell’aiuto del Padre, prendere coscienza che nulla ...potrà vincere contro il Padre.
Il Padre potrà fermare ciò che mette a repentaglio la nostra vita.
Il Padre sa dove vogliamo andare e conosce bene i nostri sforzi e le nostre sofferenze.
Egli soffre insieme a noi, e per noi… raccoglie le nostre lacrime …che restano scritte nel suo libro! Cioè nel nostro dolore è un tutt’uno con noi! Soffriamo noi… e lui quanto e più di noi! Come un Padre per il proprio bambino! Posso stare tranquillo allora… niente e nessuno può far paura… manterrò la promessa di restare vicino e di avere fiducia perché il Padre protegge in ogni caso la mia vera vita… protegge la mia anima! Anche se ci sarà chi vorrà togliermi la vita terrena… non potrò temere nulla perché nessuno potrà strapparmi dalle braccia del Padre… nessuno può togliere alla mia anima la vita eterna.
Preghiera O Padre vieni a salvarmi, vieni presto in mio aiuto [...]

Leggi tutto l'articolo