29/10/2013 DOLCETTO O SCHERZETTO ?

DOLCETTO O SCHERZETTO ? www.editricegiochi.it Milano Ottobre 2013 – Odo cantare, li sento camminare, provo a scappare, li vedo arrivare, sento bussare vado ad aprire! Buonasera signora, buonasera bambini, cosa posso fare per voi, così carini ? Lo vede quel sacco o dolce signora, lo riempia di dolci e bon-bons or ora, se lo scherzetto vuole evitare, orsù non deve esitare! Miei cari bambini, vampiri e fantasmini, la dispensa corro a svuotare, non vi muovete non posso tardare!  “Dolcetto o Scherzetto?” è la coinvolgente proposta per Halloween 2013 di Editrice Giochi, che “regalerà” momenti di assoluto divertimento e interazione nel corso di ogni singola partita.Scopo del gioco è fare più punti portando “Dolcetti” o “Scherzetti” nelle case della città, e per raggiungere questo obiettivo i giocatori dovranno visitare 24 tetri edifici – per 4 differenti tipologie –   posizionare 2 carte a testa su una casa su cui si vuol “scommettere” e lasciare ad ogni visita un gettone Dolcetto/Scherzetto a propria scelta, a seconda se si voglia assegnare un dolce o imporre uno scherzo. Nel corso della partita si potrà movimentare la notte delle streghe scegliendo come utilizzare i propri gettoni, modificando strategia con le carte Halloween, e scambiando di posto le carte punteggio… facendo attenzione a non passare mai due volte sulla stessa casa o su quella occupata da un altro giocatore!Il gioco si conclude quando su tutte le case è presente un gettone: è il momento di “scoprire” le carte collocate inizialmente, assegnando la vittoria a chi avrà ottenuto più punti, grazie al computo della combinazione tra le varie carte e i gettoni dolcetto/scherzetto.Come ogni prodotto di EG, la componentistica è estremamente curata non lasciando al caso alcun dettaglio: innanzitutto i 4 segnalini, rappresentati da zucche colorate in materiale gommoso, che risulteranno irresistibili per ogni bambino, tanto da diventare oggetto da collezionare e utilizzare con fantasia anche in altri momenti di svago nella giornata.
Ad “accompagnare” le zucche ci saranno, tra le altre cose, una coloratissima plancia di gioco e le carte realizzate con estrema cura, particolarmente accattivanti quelle dello “Scherzetto” raffiguranti diverse situazioni tipiche di Halloween, che divertiranno tantissimo i giocatori.  Ecco i dolcetti miei bimbi cari, ma che meraviglia i vostri costumi rari, che splendore certi dettagli attenzione però a non prendere abbagli! In quella casa lì in fondo non dovrete suonare, un [...]

Leggi tutto l'articolo