3^ Prova Coppa Ucam - Lago di Osiglia

Domenica 11 Ottobre recupereremo la 3^ Prova della Coppa UCAM che era stata rimandata per brutto tempo.
Per l'occasione abbiamo modificato il percorso in modo da partire subito in bici senza necessità di un trasferimento con il treno.
Ritrovo Ore 8.00 Pegli Distributore AGIP Percorso Pegli - Savona - Cadibona - Millesimo - Lago di Osiglia - Colle del Melogno - Pian dei Corsi - Feglino - Finale - Pegli Km.
170 disl.1800m CRONACA Giornata limpida, con poco vento, ideale per andare in bici.
Alla partenza siamo in 17 con molti volti nuovi, amici degli amici.
Si va tutti insieme fino a Savona poi, all'ombra della Torretta ci si divide: chi torna indietro, chi va verso Naso di Gatto, così che a fare il giro completo rimaniamo in 7.
Facciamo molto bene, a ritmo regolare la salita di Cadibona, ma Armando oggi non è in forma e a Carcare decide di tornare indietro.
Saliamo verso Millesimo e poi affrontiamo il lungo falsopiano che ci porterà al Lago di Osiglia.
E' un lago artificiale attraversato da un caratteristico ponte.
A Osiglia si preparano per la Sagra della Castagna e nel ristorante dove ci fermiamo per il caffettino stanno già apparecchiando per il pranzo: infatti è già mezzogiorno!! La strada sale verso i 1000 m di Pian dei Corsi in mezzo a castagni e faggi, con sprazzi panoramici verso lo spartiacque costellato di enormi pale eoliche.
Inizia la lunga discesa verso Calice, interamente nel bosco e con fondo dall'asfalto irregolare.
A Finale decidiamo che non è il caso di prendere il treno.
Non c'è vento e procediamo veloci in fila dando un'occhiata ogni tanto alle spiagge piene di bagnanti.
A Varazze passiamo dalla passeggiata a mare che ora è tutta asfaltata ma...
purtroppo le recenti piogge hanno provocato una piccola frana che ci tocca superare con la bici in spalla.
Inoltre troviamo anche le gallerie non illuminate.
A UCAM MARE la tappa è d'obbligo, Daniela ci offre caffè e dolcetti, molto graditi e Giampaolo si prende anche i complimenti per suoi begli occhioni blu da un'anziana signora.
Arriviamo a Pegli contenti verso le 16.00.

Leggi tutto l'articolo