30° Play Off Scudetto Serie A1 Femminile: da martedì i quarti di finale, Villa Cortese-Conegliano in diretta su Rai Sport 1

La 30^ edizione dei Play Off Scudetto di Serie A1 Femminile entra nel vivo.
Dopo che gli ottavi di finale hanno promosso Pesaro e Giaveno, si è completato il tabellone dei quarti: quattro sfide affascinanti al meglio delle tre gare, con Gara-1 e l'eventuale Gara-3 da disputarsi sul campo della migliore classificata al termine della Regular Season.Si comincia martedì, con i primi due confronti: alle 19.30, in diretta su Rai Sport 1, la sfida tra MC Carnaghi Villa Cortese e Imoco Volley Conegliano, mentre alle 20.30 la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza ospiterà la KGS Robursport Pesaro.
Mercoledì le due restanti sfide: la Unendo Yamamay Busto Arsizio esordirà contro la Banca Reale Yoyogurt Giaveno, mentre la Foppapedretti Bergamo se la vedrà con la Duck Farm Chieri Torino.
Tra venerdì e sabato si disputeranno le Gare-2 dei quarti di finale, con una novità: il PalaRuffini di Torino ospiterà il "Turin Volley Day", ovvero gli impegni casalinghi di Giaveno (alle 17.00) e di Chieri Torino (alle 20.30).
Un evento straordinario che darà la possibilità ai tifosi di vedere all’opera quattro tra le migliori squadre del massimo campionato italiano nello stesso contesto.
A proposito di Gare-2, Sportube.tv, la web-tv partner della Lega Pallavolo Serie A Femminile, trasmetterà in diretta venerdì 19 aprile il match tra KGS Robursport Pesaro e Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.
Un altro appuntamento imperdibile con le emozioni dei Play Off Scudetto.(4) MC Carnaghi Villa Cortese - (5) Imoco Volley Conegliano martedì 16 aprile, ore 19.30 DIRETTA RAI SPORT 1La prima diretta televisiva dei Play Off Scudetto sarà trasmessa dal PalaBorsani, per il confronto tra le cortesine di Mauro Chiappafreddo e le pantere di Marco Gaspari.
In un confronto che si preannuncia equilibrato, il fattore campo costituisce un vantaggio considerevole.
Vantaggio che le biancoblù hanno conquistato nell'ultima giornata di Regular Season, quando in virtù del 3-1 a Bergamo e dell'1-3 dell'Imoco contro Piacenza hanno operato il sorpasso.
A tranquillizzare gli animi delle ospiti l'esito dei due precedenti stagionali: l'11 novembre, nella quarta giornata di andata, Conegliano si impose in trasferta per 3-0, il primo grido di battaglia di un'annata fin qui molto positiva.
E il 10 febbraio le trevigiane, con Jenny Barazza ingaggiata da poco, ebbero la meglio 15-13 al tie-break.
Proprio dopo quel 3-2 la società cortesina optò per l'esonero di Gianni Caprara e la promozione di Chiappafreddo.
Da allora 4 vittorie e 4 sconfitte per la MC Carnaghi - Coppa Italia [...]

Leggi tutto l'articolo