34°Puntata

La dogana di Ventimiglia era a pochi metri, si andava a passo d'uomo.Non ci sarebbero stati problemi passare le guardie, un'ambulanza non avrebbe avuto problemi, in caso di un controllo avevo il documento che mi garantiva il passaggio senza ostacoli.......................................................................................................Amavo preparare in anticipo le mosse delle guardie, come si dice in gergo, "prevenire meglio che curare."Avevo messo in perfette condizioni il muso giallo, legato con la camicia di forza al sedile nel bel mezzo del centro del furgone.Faceva i suoi discorsi il cinese, non si capiva un cazzo di quello che diceva, parlava da solo.A quello davanti a noi con un Alfa Romeo gli stavano guardando il baule.Andare in giro con l'Alfa Romeo in quel periodo in Italia significava farsi fermare continuamente.Subito dopo il tizio con l'Alfa Romeo venivamo noi, rallento, tendo a fermarmi di proposito quel giusto per farmi dire di andare avanti,la guar...

Leggi tutto l'articolo