360° Economia Quotidiana

Confrontato i bilanci delle cinque major europee del petrolio e del gas Moody’s mette a confronto i bilanci delle cinque major europee del petrolio e del gas (Bp, Eni, Repsol, Royal Dutch Shell e Total) redatti sulla base dei nuovi criteri di contabilità internazionale (Ifrs).
È emerso che sul fronte degli utili upstream, la redditività delle compagnie varia in modo significativo: la più redditizia è la francese Total con 35 dollari al barile di petrolio equivalente (boe), seguita da Eni con circa 32 dollari e Royal Dutch Shell attorno a 30 dollari al boe.
Bp è a circa 24 dollari/boe ma la meno redditizia è la spagnola Repsol con 11 dollari al barile.
Inoltre, per tutte le compagnie i margini downstream sono stati molto più alti nel 2005 rispetto all’anno successivo.
Gli altri aspetti considerati sono: il ritorno sul capitale impiegato (oltre il 40% per Total nel 2006), le spese relative agli interessi, gli asset in affitto e la definizione di debito netto.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Eni nessuna ulteriore offerta per Burren Energy Eni ha comunicato che non intende presentare un’ulteriore offerta per Burren Energy.
In data 9 ottobre 2007, Eni aveva annunciato che un’offerta indicativa per cassa pari a 1.050 pence per azione non era stata accettata dal consiglio di amministrazione di Burren e che avrebbe continuato a richiedere il parere positivo del cda di Burren, la possibilità di effettuare limitata due diligence nonché l’ottenimento di un impegno irrevocabile da parte dei principali azionisti della società prima di procedere ad effettuare un’offerta formale a tutti gli azionisti.
Dopo varie discussioni tra Burren e Eni, appare chiaro che le parti non sono in grado di raggiungere un accordo sui principali termini di un’offerta raccomandata dalla società.
Ai sensi dell’articolo 2.8 del The City Code on Takeovers and Mergers (il Code), Eni, si riserva il diritto di fare o partecipare ad una possibile offerta per Burren nei sei mesi successivi alla data di questo annuncio nei seguenti casi: (i) con l’accordo o raccomandazione del consiglio di amministrazione di Burren; (ii) nel caso in cui qualsiasi annuncio venga effettuato da Burren o per conto di Burren o da un soggetto terzo in relazione ad un’offerta per Burren; (iii) nel caso di annuncio da parte, o per conto, di Burren di una whitewash proposal (come definita dal Code) o di un reverse takeover (come definito dal Code); o (iv) nel caso in cui dovessero manifestarsi significativi cambiamenti nella situazione o nelle [...]

Leggi tutto l'articolo