4000 - Dent d'Herens - [grac]

La Dent d'Herens è un'elegante vetta che si erge a poca distanza dal Cervino, rispetto al quale, pur non potendo rivaleggiare per notorietà e prestigio della salita, presenta il gran vantaggio di un affollamento decisamente inferiore e di un ambiente non contaminato da impianti di risalita.
La via normale per il versante sud-ovest e la parte alta della cresta ovest si svolge su terreno misto in prevalenza roccioso ed è piuttosto semplice tecnicamente, ma richiede una buona preparazione fisica per via del dislivello e della distanza da coprire per raggiungere la vetta.
Il tratto roccioso lungo la cresta ovest è ben attrezzato con qualche chiodo ed alcuni fittoni metallici; al più, oltre ai rinvii, può essere utile qualche fettuccia.
Ad inizio stagione, o comunque con innevamento abbondante, i facili tratti di roccette del versante sud-ovest si trasformano in pendii nevosi piuttosto ripidi, specie nella parte alta in uscita sulla cresta ovest.
L'attraversamento del ghiacciaio delle Grand...

Leggi tutto l'articolo