5 Cose Da Considerare Quando si Pubblica Una Newsletter

La pubblicazione di una serie di newsletter per la tua lista di iscritti offre numerosi vantaggi in termini di traffico per il tuo sito web così come l'aumento delle vendite e dei profitti.
Si tratta di un metodo di commercializzazione che non incide sul tuo badget che hai deciso di fissare per la pubblicità e non richiede molto tempo.
Con una newsletter, puoi annunciare ai tuoi iscritti le tue novità sul business online, i tuoi nuovi prodotti e servizi.
È possibile inviare informazioni utili e consigli per la loro attività o per i loro interessi, magari puoi inviare anche degli ebook o guide gratuite.
Facendo questo, capiranno che la tua newsletter oltre ad essere commerciale è anche utile perchè da dei consigli pratici e gratuiti e difficilmente si cancelleranno.Puoi magari offrire anche brevi e utili ebook gratuiti dimostrando la tua conosceza nel settore in cui sei esperto e i tuoi risultati.
In questo modo i tuoi iscritti si inizieranno a fidare di te si renderanno conto che sei realmente un esperto nel tuo settore e inizieranno anche a farti pubblicità off-line a colleghi e amici.
Se non hai ancora una newsletter per il tuo sito puoi informarti tranqullamente su come creare e gestire la tua lista di successo.  Prenditi il tempo di leggere la guida e scoprire come creare la tua lista di successo.
Adesso ti elencherò 5 punti da tenere in considerazione se vuoi creare la tua mailinglist: 1) Assicurarti che il contenuto della tua newsletter sia strattamente collegato con il tempa del tuo sito.
Ad esempio, se hai un sito che vende ricambi per auto, la tua newsletter deve contenere contenuti, foto che riguardano auto, ricambi auto e così via.
Puoi anche includere i dati della tua azienda e dei tuoi collaboratori se lo desideri. Ricordati che i visitatori di un determinato sito ci sono perché sono interessati a ciò che il sito ha da offrire.
Se si sono iscritti alla tua nesletter, significa che vogliono essere aggiornati su quel tema o soggetto e non su altri.  2) Creare contenuti e articoli ricchi di informazioni.
Gli articoli sono la base della tua newsletter, questi dovrebbero essere ingrado di far nascere curiosità e interesse al tuo iscritto.
Ricorda di controllare sempre l'ortografia dei tuoi articoli, a nessuno piace leggere informazioni con errori grammaticali, non è professionale.
E' in gioco la fiducia del tuo cliente! 3) Non Mentire.
Assicurarti informazioni, dati e statistiche reali non dire mai cose non vere; le persone non sono stupide e online è molto facile vedere o scoprire se [...]

Leggi tutto l'articolo