50 anni di padre Alberto a Montefano

di Piero Murineddu
Mezzo secolo da quando due giovani preti, mossi da grande entusiasmo, decisero di avviare un Centro Studi Biblici in un piccolo paese delle Marche, Montefano, ristrutturando una parte di un vecchio convento in disuso.

Un Centro Studi sottintende che l'attività primaria che vi si svolge è appunto lo studiare, in questo caso sacre scritture, e se lo si fa con impegno e meticolosità, mi sembra normale che non ci si possa limitare ad essere semplici divulgatori di una tradizione statica e intoccabile. Si approfondisce, si confronta. Immagino fatto tutto con grande fatica, mentale sopratutto.
Spulciando nel web, vengo a conoscenza che una decina di anni fa, il modo "diverso" con cui si presentavano le Scritture, specialmente nelle omelie domenicali e nei vari convegni che nel Centro comunitario continuano ad esserci, attirando gente da ogni parte e non solo i pochi "praticanti" del paesino marchigiano, ha fatto storcere il naso al titolare della vicina parrocchia, c...

Leggi tutto l'articolo