53 ° FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA - Prima serata

Sisi, non c'è che dire: una delle migliori prime serate del festival degli ultimi 10 anni.Non ho ricordi di aver mai visto (nè sentito, ovviamente) tanta meraviglia tutta assieme.
E il bello (Giuni Russo, Little/Bobby, Negrita...) deve ancora arrivare!Quindi andiamo con ordine e scopriamo due piccole ovvietà: le due squinzie che accompagnano Pippero in questa 53esima sanremezza son proprio bone (e se ve lo dico io!) e, il ciel mi perdoni, pure brave! Intendiamoci: non è che ora dobbiamo pensare alla Gerini come erede della Minnelli o alla Autieri come degna prosecutrice delle arti canterine della Fitzgerald, no...
Però al confronto delle varie Magangales e Valeriemarinis degli anni passati, qui sembra davvero di stare su un altro pianeta (urano,ovviamente).La serata vola leggera, senza mai un momento di noia e ci porta a quasi l'una senza nemmeno che ce ne accorgiamo.
Per niente stucchevoli gli interventi 'canterel-amarcord' dedicati ai big in gara, assolutamente godibili gli intervall...

Leggi tutto l'articolo