6-11-17 (2), cent'anni fa la Grande Guerra in Val del Lago

 6 NOVEMBRE 1917 - (fine)Il comandante raduna allora tutto il presidio " Il forte, egli dice, ha assolto il proprio compito, da oltre due giorni le truppe della 26a, 36a e 63a Divisione si sono ritirate protette dal nostro fuoco.
Il nemico ci ha circondati completamente.
Oggi ho risposto negativamente in nome di tutto il presidio alla sua intimazione di resa.
Le nostre artiglierie, esaurite tutte le munizioni, saranno fatte saltare all'imbrunire, affinché non cadano in istato di efficienza in mano all'invasore.
Dopodiché sarà tentata la fuoriuscita, nella speranza di ricongiungerci al nostro esercito in ritirata.
Preferisco questo tentativo all'attesa passiva sulle macerie del nostro forte inutilizzato.
se ognuno di voi fosse armato direi a tutti : seguitemi ! Ma poiché quasi tutti siete inermi, vi dico : coloro che si sentono ancora abbastanza validi per arrischiare con me nuove fatiche, nuovi pericoli, coloro che si sentono di gettarsi a corpo morto contro la cerchia nemica piutt...

Leggi tutto l'articolo