6 segnali che ti fanno capire quando una persona è invidiosa e come puoi difenderti

Non procura piacere, ma può radicarsi prepotentemente nell’animo di una persona: è lei, l’invidia, uno dei sette peccati capitali.
In una società dove a dettare legge sono spesso il successo, la ricchezza, l'apparenza e la competizione, l’invidia si fa spazio a passi giganti, aggrappandosi a volte anche ai cuori più nobili.
Questo stato d’animo tira fuori il lato peggiore di una persona ed è spesso “inconfessabile”.
Chi nutre invidia, prova rabbia e fastidio verso un’altra persona che possiede le qualità che vorrebbe avere.
Ti sarà capitato di scorgere in più di una persona – magari anche un’amica – questo stato d’animo che corrode dall’interno.
Come puoi riconoscerla? Ecco 6 segnali che ti aiutano a riconoscerla e quali sono gli atteggiamenti che puoi assumere per difenderti.
Cerca di sminuire il tuo successo.
Anche se hai lavorato con grande passione e intensità per raggiungere gli obiettivi prefissati, tenterà in ogni modo di non farti sentire fiera di quello che hai fatto.
In questo caso, l’atteggiamento ideale è di proseguire per la tua strada, mantenendo l’umiltà che ti caratterizza.
È competitiva.
Un tratto tipico delle persone invidiose è la competitività - in ogni ambito - e a volte può essere molto accentuata.
Per questi individui, la vita è una sfida in cui essere i migliori.
Sii te stessa e tieniti fuori da questo match.
Gioisce dei fallimenti altrui.
Magari non lo dà a vedere, ma dentro di sé è felice quando qualcuno fallisce.
Come un regista, dà vita a veri e propri pettegolezzi.
Questo atteggiamento lo avrai notato più di una volta e magari ti sarà capitato di viverlo sulla tua stessa pelle.
L’invidioso costruisce pettegolezzi ad hoc - spesso anche inventati di sana pianta - con l’intento di metterti in cattiva luce davanti agli altri.
In questo caso, affronta la persona invidiosa e parlale apertamente.
Ama vantarsi del suo successo.
L’invidioso tende a vantarsi più del dovuto, mettendo più enfasi del necessario in quello che racconta.
Il comportamento più saggio è quello di lodarlo per i risultati ottenuti, evitando di sentirsi irritati di fronte alla sua smania di protagonismo.
Elargisce falsi complimenti.
Uno dei tratti distintivi di una persona invidiosa è il suo essere “falsa”, ovvero dinnanzi a te si mostra gentile e ti fa tanti complimenti, ma appena volti le spalle cerca di screditarti.
Ricorda che la chiave del successo risiede in te e nella fedeltà che riponi in te stessa e negli altri.

Leggi tutto l'articolo