A Chicago un uomo spara e uccide tre persone in un ospedale

Chicago (askanews) - Strage in un ospedale di Chicago dove un uomo ha estratto la pistola e ucciso tre persone, tra cui un agente di polizia.
L'esplosione di violenza si è fermata solo quando l'uomo è stato ucciso a sua volta in una sparatoria nei corridoi del Mercy Hospital, anche se non è chiaro se a ucciderlo siano stati gli agenti o se si sia suicidato.
Secondo il capo della polizia alla base dell'attacco ci sarebbero questioni personali.
"L'uomo ha sparato su una donna con cui aveva una relazione e che era una impiegata dell'ospedale, con cui ha avuto una lite nel parcheggio", ha spiegato Eddie Johnson.
L'aggressore ha poi ucciso un'altra donna che stava uscendo dall'ascensore e uno dei poliziotti che ha risposto al fuoco.
"Questi agenti che hanno risposto hanno salvato molte vite.
Sono eroi perché non sappiamo lui quanti danni fosse pronto a fare".

Leggi tutto l'articolo