A Gaeta le giornate della memoria, identità, orgoglio e riscatto meridionale

A Gaeta le giornate della memoria, identità, orgoglio e riscatto meridionale
Il Nord attua la “secessione dei ricchi”, il Sud ritrova identità e orgoglio
Presentati i libri pubblicati nel 2018 sulla vera storia delle Due Sicilie
Nei giorni scorsi si è tenuto a Gaeta  il più grande raduno del mondo neoborbonico e neomeridionalista, come un'occasione per analizzare l’attuale situazione del Sud dell’Italia.
Convegni, dibattiti, mostre, visite guidate, concerti e cerimonie religiose per le tre Giornate della Memoria, dell’Orgoglio e del Riscatto a Gaeta, città sacra per chi conosce e ama la storia del Regno delle Due Sicilie, nel tradizionale raduno di decine di gruppi e movimenti e centinaia di persone provenienti da tutta l’Italia e dall’estero.
Sono state analizzate le prospettive future del nostro Meridione, proprio nelle ore nelle quali le regioni del Nord si apprestano a chiudere il loro percorso di “regionalismo differenziato”, un percorso che si configura come una vera e propria “s...

Leggi tutto l'articolo