A Kabul colpita compagnia sicurezza Gb

(ANSA) – KABUL, 28 NOV – I talebani hanno rivendicato l’attacco a Kabul, che ha colpito una compagnia di sicurezza britannica, affermando di aver ucciso una decina di persone, tra stranieri e forze di sicurezza afgane.
Ma il governo, al momento, conferma soltanto che ci sono dei feriti, saliti a undici, di cui non è ancora stata resa nota la nazionalità.
Il ministero dell’Interno ha confermato che è stata presa d’assalto una compagnia di sicurezza britannica, la GS4, che si trova accanto ad un centro di addestramento della polizia afgana.