A Malindi non piace il Billionaire keniota

per la cittadinanza rischia di diventare «un ghetto di soli ricchi» A Malindi non piace il Billionaire keniota I residenti contrari al locale che Briatore sta costruendo: è all'interno di un Parco nazionale Il Daily Star rivela inoltre che l'amministrazione del parco ha dato in affitto il terreno alla Keniaku Ltd, di proprietà di Briatore, per 1,5 milioni di scellini kenioti annui, l'equivalente di 13.000 euro, ovvero meno di un euro per metro quadro.
Nel corso di un'assemblea cittadina svoltasi in questi giorni i rappresentanti del Consiglio degli anziani Swahili e quelli dei commercianti hanno preteso l'annullamento del contratto di locazione spiegando che si tratta di un'area di conservazione ambientale con rare specie autoctone di piante medicinali.
il «Daily Nation» riporta che tra i residenti e gli emissari di Briatore la tensione era altissima, tanto che all'incontro sono stati chiamati anche le forze dell'ordine col compito di sorvegliare l'ingresso, affinchè le reazioni non degenerassero.
Fonte: www.corriere.it

Leggi tutto l'articolo