A Modena mostra con restauro di mummia

(ANSA) – BOLOGNA, 16 GEN – Una mostra per riscoprire la raccolta egiziana dei Musei civici e restauro ‘pubblico’ di una piccola mummia: è l’evento in programma da febbraio a Palazzo dei Musei di Modena.
Il progetto ‘Storie d’Egitto’ verte intorno alla diagnostica e al restauro di una mummia modenese, sottoposta a Tac, C14 e altre analisi.
Studi che hanno consentito di riconoscere sesso, età e datazione del piccolo corpo imbalsamato: si tratta di un bambino, un maschio di tre anni vissuto in epoca romana, fra il I e il II secolo d.C..
La mostra si aprirà il 16 febbraio e il pubblico potrà assistere al restauro della mummia ai Musei da martedì 5 a venerdì 8 febbraio, e sabato e domenica 9 e 10 alla presentazione dei risultati al Teatro anatomico restaurato.
Il progetto di diagnostica e restauro dei reperti della raccolta è stato curato da Daniela Picchi, responsabile sezione egiziana del Museo civico archeologico di Bologna.