A PLAYOFF- SIDIGAS AVELLINO IN SEMIFINALE CON REGGIO EMILIA. LE PAROLE DI COACH SACRIPANTI

  Vince anche a Pistoia la Sidigas Avellino e chiude la serie sul 3-0 e va in semifinale, Dopo un assenza di 8 anni, dove ad attenderla sarà la Grissin Bon Reggio Emilia.
La partita si è chiusa al supplementare con il punteggio 90-92, con un finale al cardiopalma risolto Nunnally che ha realizzato 17 punti e 5 assist.
Coach Pino Sacripanti al termine del match è esausto, ma felice.
Questo il suo commento sulla gara: “E doveroso fare i complimenti a Pistoia che ha disputato una serie tosta e combattuta.
Ha giocato con grande ardore, noi abbiamo meritato in maniera netta le prime due gare.
Sapevamo che al PalaCarrara avremmo trovato l’inferno, una bolgia che ha dato carica ai nostri avversari.
Hanno giocato una buona pallacanestro, in difesa sono riusciti a limitare senza dubbio i nostri due principali realizzatori, Nunnally e Ragland.
Questa per noi è una vittoria prestigiosa perché entriamo nelle prime quattro.
E’ successo una volta sola nella storia di Avellino e credo sia il giusto coronamento per quello che abbiamo fatto durante la stagione.
E’ molto bello vedere l’entusiasmo che si è risvegliato ad Avellino.
Ora – continua il tecnico dei lupi – arriva Reggio Emilia, se l’indicazione è corretta, si gioca mercoledì.
E’ un campo caldo, ha vinto contro Sassari per 3 a 0, ma ci pensiamo da domani.
Ora ci godiamo l’impresa.
Non era facile vincere qua”.
 

Leggi tutto l'articolo