A Roma aria fuorilegge e nociva, i risultati della mappatura del biossido di azoto (NO2) nella conferenza stampa del 22 maggio 2018

I dati sulle concentrazione dell’inquinante e sui suoi effetti sulla salute sono stati presentati a Roma martedì 22 maggio 2018 durante la mattinata in una conferenza stampa in Sala Pietro Da Cortona, presso i Musei Capitolini, a conclusione del progetto di scienza partecipata “NO2, No grazie.
Stop ai diesel in città”.
Dopo le analisi, le validazioni e l'elaborazione delle mappe, sono oggi disponibili i risultati del monitoraggio a cui i cittadini volontari hanno partecipato, con le associazioni #salvaiciclisti Roma e Cittadini per l'aria.
La prima mappatura del biossido di azoto (NO2) realizzata dagli abitanti di Roma restituisce un’immagine inquietante dell’aria che si respira nella Capitale.
In tre casi su cinque, la concentrazione di NO2 è superiore ai limiti di legge, con gravi rischi per la salute dei cittadini, dall’aumento dei ricoveri a quello della mortalità.
Alla campagna hanno preso parte 150 volontari, che hanno rilevato i valori del biossido di azoto per un mese, dal 2 fe...

Leggi tutto l'articolo