A chi piace Sanremo?

Dicono che sia troppo facile parlare male del Festival della canzone italiana...
Non sarà, invece, che è proprio difficile parlarne bene? Dove sarebbero queste canzoni degne di essere riascoltate? Certo, non sono tutte orrende allo stesso modo; qualcuna prova a far sorridere, qualcuna strizza l'occhio a ritmi stranieri, qualcuna gioca la carta del pietismo, ma il livello generale è imbarazzante.
I cantanti, anche quelli dal passato rispettabile, sembrano tutti fuori forma.
Si possono tollerare cinque serate di questo tipo, solo per la faccia della sopravvalutata Hunziker (che oltretutto, quando le permettono di cantare, raglia)?

Leggi tutto l'articolo