A non vederci e SENZA VERGOGNA!

Anno di ingiustizie, anno di lutti, anno di troppe chiacchiere, anno di critiche, anno di delusioni, anno di scivoloni, anno anche di sorrisi, anno di contestazioni, anno di vigilie all'insegna di tutto tranne che del calcio, anno di arbitraggi scellerati, anno di boicottaggi, anno di sofferenze, anno di titoloni.
O di quello che ognuno vuole definire a proprio piacimento, ma quest'annata, nel cuore di tifoso bianconero, rimarrà incancellabile e non dal punto di vista del dramma.
Seguire, incitare questi ragazzi , dallo stadio non escludendo le partite contro Crotone o Frosinone,anche in questa categoria è stato ancor più emozionante degli ultimi due anni, dove il tifo bianconero si stava piano piano spegnendo.
E' stata un emozione unica, in un campionato unico, combattuto, sudato e mai scontato.
E dopo questo bagno d'umilta generale di tutti, per tutti, ora ne dovremo rinascere ancora più forti.
Perchè già dall'anno prossimo, ad ogni vittoria, torneremo a capire e riassaporare an...

Leggi tutto l'articolo