A proposito del Sistema Saniario Nazionale

Il Sistema Sanitario Nazionale Italiano ha una lunga storia, e sebbene oggi sia qualcosa che tutti noi cittadini italiani diamo per scontato, rimane un organo molto fragile che va tutelato e protetto per il bene dell’intera comunità.La prima idea embrionale di sistema sanitario pubblico in Italia si diffuse già sul finire dell’Ottocento, come un organismo di salute pubblica il cui scopo era quello di intervenire nel caso di epidemie.
Ciò però non comportava completo aiuto medico alla popolazione perché all’epoca la Direzione Generale della Sanità Pubblica (istituita con la legge Pagliai nel 1888) era una branca del Ministero dell’Interno, quindi il suo scopo era legato al garantire l’ordine pubblico con zone di quarantena o la corretta rimozione dei cadaveri infetti.
La cura delle persone era ancora tutta a carico del singolo.
I ricchi potevano permettersi i medici, la classe lavoratrice si affidava al farmacista e i poveri potevano contare su una scarna rete di ospizi ed opere di cari...

Leggi tutto l'articolo