A proposito di Circoncisione...

Pillole di informazioni sulla circoncisione maschile...
In latino il termine "circum", da cui deriva la parola circoncisione, sta ad indicare l'atto di "tagliare attorno".
Ma cos'è esattamente la circoncisione maschile? semplicisticamente si tratta di una pratica chirurgica che comporta l’asportazione totale o parziale del prepuzio, ovvero di quella parte di pelle che ricopre il pene all'altezza del glande.
Effettuata spesso per motivi religiosi e/o culturali, la circoncisione maschile può avvenire anche per questioni mediche.
Infatti, l'asportazione chirurgica del prepuzio a fini terapeutici è spesso consigliata in caso di fimosi, di balanite, di balanopostite e di altre infiammazioni di natura batterica.
L'intervento, invece, viene valutato a seconda del singolo caso quando si hanno problematiche relative al frenulo corto ed in tal caso si parla propriamente di Frenuloplastica.
Anche nei casi di una precocità dell'eiaculazione, che sia però dovuta a cause fisiche e non psicologiche, si può prendere in considerazione questo tipo di asportazione.
A proposito di circoncisione, lo sapevi che...
Recentemente, un team di ricercatori, analizzando la pratica della circoncisione sugli abitanti di sesso maschile dell'Uganda, ha scoperto che la circoncisione protegge dall'HIV.
Lance price, il coordinatore ed autore dello studio, pubblicato su mBio®, la rivista open access dell' American Society for Microbiology, sostiene che la circoncisione maschile consente una notevole riduzione delle specie batteriche anaerobie, abbassando così, la probabilità di contagio dell'HIV.

Leggi tutto l'articolo