A proposito di parole...

A proposito di parole.
In mani esperte,manipolate in modo abile, esse  danno un immenso potere a  chi le vuole usare per nuocerti,poichè esse possono diventare una prigione.
Si avvolgono attorno alle tue membra come una tela di ragno,  e quando tu sei così legato da non poterti muovere,  trafiggono la tua pelle, penetrano il tuo sangue, annebbiano i tuoi pensieri.
Dentro di te, esse mettono in atto la loro  magia.
Diventa terribile, difficile ammettere per chiunque una sconfitta subita a causa di un affabulatore, di chi, guardandoti negli occhi, già carpisce la tua  fiducia.
E' bene visionare il progetto prima di ascoltarne l'esposizione , diffidare da troppa disincantata disinvoltura; é l'abilità distrattiva di chi vuole approfittare dell'onestà di chi si specchia negli altri con occhi accecati.
Solo i fatti si  possono giudicare, discutere, accettare o rifiutare.
Quasi sempre ,chi ti ama davvero, usa l'alfabeto Morse del cuore.Le parole dell'invidia e della gelosia diventano calunnie, non diamo mai la porola all'ira, perchè non ragiona, all'odio che uccide.Conserviamo le nostre parole come un grande tesoro da spendere con parsimonia, da custodire insieme a quelle di chi ce ne ha affidate con tanta fiducia..
 

Leggi tutto l'articolo