A.MERINI

Ti accarezzo piano sui capelli e maledizione a tutti se qualche altra ti bacia.
Sei bello, sei grande e io una gelosa forsennata che mai guarirà.
Io sono una bambina che dal suo essere piccina piccina, piccina, ti guarda nell’alto del tuo cammino.
Mi angoscio a pensare di perdere anche una tua sola parola.
La tua bocca è piena di vele di miele e io sono sola.
    Alda Merini.

Leggi tutto l'articolo