AGGIORNAMENTO POMERIDIANO PONTE MILI MARINA

La Segreteria provinciale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Messina, comunica il lusinghiero risultato ottenuto dal Commissario Salvatore Piconese, sulla vicenda che ha interessato il ponte che collega Mili Marina alla vecchia Strada Nazionale.
Da inizio Gennaio 2015 e con diverse modalità, Salvatore Piconese ha chiesto agli organi competenti, l’Amministrazione comunale di Messina, in primis, di intervenire per mettere in sicurezza il ponte di Mili Marina, che mostrava evidenti segni di cedimento strutturale ed era, pertanto, pericoloso per la cittadinanza.
Iniziava così un braccio di ferro tra Piconese e l’Amministrazione comunale che, in un primo monento, sembrava non voler dare seguito alle segnalazioni del Commissario provinciale della Fiamma messinese.
La sordità del Sindaco Renato Accorinti non faceva desistere Piconese, che inoltrava interrogazioni e inviava esposti alla Prefettura.
La determinazione di Piconese produceva i risultati sperati.
Il Sindaco ha dovuto porre attenzione al problema e, da ieri, i lavori per la messa in sicurezza del ponte sono iniziati.
Il MSFT è particolarmente soddisfatto perché la vittoria è stata ottenuta nonostante non fossimo presenti in alcuna delle Istituzioni messinesi deputate alla salvaguardia del territorio, alla sicurezza dei cittadini, ed allo sviluppo della comunità peloritana.
Messina 27 maggio 2015   MSFT                                                                             Segreteria Provinciale Messina  

Leggi tutto l'articolo