ALITALIA: CON CONTRATTO CAI TAGLIO FERIE E RETRIBUZIONI

TAGLIO FERIE ,RETRIBUZIONI  e 14^ (AGI) - Roma, 8 set.
- La struttura contrattuale proposta dalla Cai per i dipendenti della Nuova Alitalia prevede un rilevante taglio dei benefici.
I piloti dovranno accontentarsi di 30 giorni di ferie all'anno contro gli attuali 42 e l'anzianita' aziendale dara' loro diritto a un giorno di 'day off' in piu ogni cinque anni.
Secondo quanto riferiscono fonti sindacali, c'e' anche una secca decurtazione dei riposi, che passano da 11 a 8 al mese.
Vita dura anche per gli assistenti di volo che dovranno rinunciare al 43% della retribuzione fissa, mentre per la parte variabile il 'taglio' oscilla tra il 31 e il 28%: si potra' 'godere' della fascia bassa della forchetta solo volando tra le 750 e le 900 ore.
Tanto per chiarire le intenzione del team 'Colaninno-Sabelli', anche le qualifiche si riducono da tre a due.
Per quanto riguarda infine il personale di terra, le stesse fonti sindacali si limitano a riferire che c'e' una riduzione delle maggiorazioni per lavoro festivo e notturni, vengono confermate sette livelli di inquadramento contrattuale.
L'orario di lavoro passa da 37,5 a 40 ore a settimana.

Leggi tutto l'articolo