AMICO FRAGILE

   E all'improvviso il buioin quella mente lucida,in quella solitudinemai detta innanzi al mondo...E all'improvviso l'acqua in quei ricordi flebilispazzati come fogliedal vento dell'oblìo...E all'improvviso un Uomoritorna un po' bambinoe cerca le carezze di quel mondo perduto...E all'improvviso, un Uomoritrova la sua strada,la luce dentro il buio,nel sorriso di Dio. 

Leggi tutto l'articolo