ANNI CINQUANTA (2)

Anni cinquanta a suon di catechismo.
La prima comunione con un groppo alla gola temendo di peccare coi pensieri e coi gesti forse troppo fino a dover di nuovo confessare.
In chiesa odor di incenso, parossismo del primo sballo mistico intonando viva Maria.
Cattolica cultura dell'ovatta coi suoi tabù e le sue tante certezze di possedere il senso della storia, perché dovrei rimpiangerti? Ricordo quell'angoscia sottile che premeva.
Poi correvo a nascondermi nel bagno per parlare da solo, come un pazzo.

Leggi tutto l'articolo