APPELLO DAL PD SI SESSA AURUNCA

APPELLO DAL PD SI SESSA AURUNCA “Si abbassino i toni e si lavori per l’Unità del Partito Democratico.
Il caos favorisce solo chi non vuol far crescere il Pd.
Bisogna dimostrare di avere la maturità di mettere da parte le problematiche personali, da qualsiasi parte provengano, per poter dare al partito una struttura sana.
Il Pd nasce come contenitore di tante anime, di tante culture diverse ma solo l’amalgama di queste può dare veramente un senso al progetto politico.
Stiamo dando uno spettacolo indecoroso non solo ai nostri concittadini ma soprattutto all’intera provincia di Caserta.
Non può passare il criterio della lottizzazione altrimenti il partito non decollerà mai.
Chi ha senso di responsabilità ed ha a cuore le sorti del Pd sessano, offra un disegno di condivisione, anche con qualche sacrificio, per guardare lontano e costruire basi solide per il futuro.
E’ al futuro che dobbiamo guardare, il sacrificio di oggi potrebbe essere la ricompensa per domani.
Basta riunioni di sottogruppi, basta rivendicare ex appartenenze, prendiamo, tutti insieme, le retini in mano di questo partito e dimostriamo di poter lavorare per il bene di Sessa Aurunca.
Tante sono le problematiche vere da affrontare, mi vengono in mente il caso della Cacem, della centrale nucleare, il problema ancora non risolto dei rifiuti, la valorizzazione delle nostre scuole.
Sprechiamo le nostre energie per costruire e non per distruggere.
Ho voluto consegnare le mie dimissione dalla carica di presidente del partito di Sessa nelle mani del segretario provinciale Enzo Iodice, in primis per dimostrare la vicinanza al segretario cittadino Acunzo, di cui ho profonda stima, ma anche e soprattutto per dimostrare che, come evidenzia una mia saggia amica, non sono le cariche che danno prestigio agli uomini bensì il contrario.
In questo partito ci ho creduto fin dal primo momento e in questo partito ho avuto modo di conoscere gente perbene e responsabile, ed alla comprovata intelligenza delle democratiche e democratici sessani che mi appello con la sincerità che credo di aver sempre dimostrato: “diamo al Pd di Sessa una concreta possibilità di svolta.
Diamo un respiro politico a questa città.
Diamo l’esempio di essere realmente democratici e mettiamoci a lavorare”.
IDA VERRICO Delegata regionale Pd Presidente dimissionaria circolo di Sessa

Leggi tutto l'articolo