APPLE E SICUREZZA, SU MAC AGGIORNAMENTO CHE CORREGGE VULNERABILITÀ CRITICA

Apple sempre più concentrata sulla privacy e la sicurezza dei dati in rete dei suoi utenti.
Apple usa per la prima volta l'aggiornamento di sicurezza automatico sui computer Mac e lo fa per una vulnerabilità definita 'critica'.
Gli utenti che hanno attiva la voce 'Installa aggiornamenti OS X' non hanno dovuto aggiornare manualmente il pc, grazie a una tecnologia esistente da due anni ma mai usata.
La vulnerabilità, scoperta da Google, riguarda il protocollo Npt, usato dai sistemi operativi per sincronizzare data e ora, e può essere usata dagli hacker per sferrare attacchi informatici.

Leggi tutto l'articolo