ARCHEOIND - Le saline di Tarquinia

  Le Saline di Tarquinia risalgono tra la fine del secolo XVII e gli inizi del XIX quando Pio VI,  affid� a Giuseppe Lipari l'incarico di creare una Salina per il fabbisogno di Roma e dei centri del versante tirrenico, a seguito della dismissione delle antiche Saline di Ostia gi� in funzione in epoca etrusca.
Venne scelto il tratto di costa della zona del Carcarello poco pi� a nord della foce del fiume Mignone.
Il lavori vennero portati a termine nel 1830 malgrado le difficolt� incontrate dagli abitanti di Tarquinia, contrari alla realizzazione dell'impianto perch� convinti che avrebbe portato insalubrit� nell'aria.
Il metodo di produzione di sale gi� in uso in uso nell'antichit� consiste nell'evaporazione solare dell'acqua di mare raccolta in grandi vasche artificiali di bassa profondit� solitamente disposte in prossimit� dei litorali cos� da facilitarne il riempimento mediante canali e sistemi di chiuse.
Con l'evaporazione naturale si otteneva la concentrazione del cloruro di sodio s...

Leggi tutto l'articolo