ARRESTO E DENUNCE

UNA PERSONA ARRESTATA E TRE DENUNCIATE I Carabinieri del Nucleo Investigativo Provinciale di Isernia hanno rintracciato e tratto in arresto un rom 37enne residente in città, colpito da un provvedimento cautelare restrittivo di espiazione pena definitiva a seguito di patteggiamento, di circa otto mesi, emesso dalla locale Procura della Repubblica per il reato di “lesioni personali aggravate”.
Reato commesso nel 2008.
L’uomo dopo le formalità di rito è stato associato presso la locale Casa Circondariale per l’espiazione della pena.
I militari dell'Arma della Compagnia di Isernia in collaborazione con quelli della Stazione di Monteroduni, a conclusione indagini, hanno segnalato alla competente Autorità Giudiziaria tre persone, per l’ipotesi di reato di “furto aggravato in concorso”.
Detti malfattori nel pomeriggio di ieri in un negozio di questo centro, eludendo la vigilanza del titolare, asportavano dalla cassa una somma in contanti di circa euro 400,00, dandosi poi alla fuga.
Le immediate indagini dei militi per la ricerca delle persone descritte, permettevano il rintraccio dei malfattori nel territorio della Stazione di Monteroduni ed il recupero dell’intera somma di danaro, sottoposta a sequestro.

Leggi tutto l'articolo