ARZU SI VUOLE ARRENDERE

giovedì 10 luglio 2008 Raffaele Arzu, super ricercato, sta trattando la resa.
fonte: Panorama.it Raffaele Arzu, 29 anni, sardo, nella lista dei 30 ricercati più pericolosi d’Italia, starebbe trattando per consegnarsi alle forze dell’ordine.Lo scrive Panorama in edicola da venerdì 11 luglio.
Arzu (accusato di essere a capo della banda che attacca in autostrada i furgoni portavalori, bloccandoli con auto date alle fiamme: ultimo “spettacolare” colpo la settimana scorsa, sull’autostrada A14 tra Castel San Pietro e Ozzano dell’Emilia, nel bolognese, che ha fruttato - riporta l’Ansa - un “superbottino” di oltre tre milioni di euro) tratterebbe tramite la fidanzata Silvia, 25 anni, che Panorama ha intervistato.
Che cosa chiede per consegnarsi? “Che sia chiaro il quadro accusatorio” dice il suo legale, Simonetta Pinna.
“Ogni volta che arriviamo al dunque viene fuori sui giornali qualcosa di nuovo.
Non vogliamo correre il rischio che prima si costituisca e poi vengano fuori cento nuovi procedimenti contro di lui”.Chi è Arzu: È nato a Lanusei, nell’Ogliastra, in Sardegna, il 27 ottobre del 1979.
Nel 1995 arrestato per furto aggravato di un’auto.
Prima condanna: 8 mesi perricettazione.
Condannato dal tribunale militare per diserzione.
Nel 2001, rapina a Castelraimondo, provincia di Macerata.
Da qui fa perdere le suetracce.
Condannato a 3 anni.
Altra rapina ad Arezzo nel 2004 e altra condanna: 11 anni.
Oltre a questo, puntualizza il suo legale, non ha ricevuto altre contestazioni o avvisi di garanzia.

Leggi tutto l'articolo