ATTENZIONE AI TROJAN, I VIRUS CHE TRASFORMANO GLI SMARTPHONE IN MICROSPIE

Si chiamano Trojan, e sono dei Virus che vengono inviati tramite messaggi all'apparenza innocui di Posta Elettronica.
Una volta che il destinatario clicca sul messaggio il Virus si installa nello Smartphone, trasformandolo in una diavoleria che funziona come una Microspia, una Videocamera, un rilevatore GPS.
Il destinatario del Virus è all'oscuro di tutto, mentre il Mittente può di fatto attivargli lo Smartphone per fare foto o ascoltare conversazioni quando più gli garba o quando ne ha bisogno.
L'Applicazione ha trovato ampio uso, negli ultimi anni, da parte delle Forze dell'Ordine per intercettare conversazioni di persone pedinate senza necessariamente seguirle ovunque o installare apparecchiature d'ascolto.
Ma anche da parte di Poliziotti Privati, impegnati magari nello scoprire Relazioni extraconiugali e darne prova ai rispettivi clienti.
I Trojan funzionano anche a Smartphone spento, per cui l'unico modo per non farsi ascoltare mentre si parla è quello di lasciare fisicamente lontano il telefono.
Oppure, come sembra stiano facendo sempre più Politici, Vip e Criminali, tornare ai vecchi Cellulari pre-Smartphone, tipo i Nokia, Motorola, Ericsson, di qualche anno fa, considerati i più sicuri perchè lì i Trojan non attecchiscono.

Leggi tutto l'articolo