AUGUSTA, DIPINTO RESTITUITO DOPO 26 ANNI - di Cecilia Càsole

Custodito dalla M.M.
dopo il terremoto del 13 dicembre 1990
 Augusta.
Lunedì 20 febbraio, nella sala conferenze del Comando Marittimo Sicilia di Augusta, è stato presentato alla stampa il dipinto di autore ignoto del XVIII secolo raffigurante la Crocifissione di Cristo, custodito nei locali di Marisicilia in seguito al terremoto del 1990 e restaurato negli ultimi cinque mesi.
L’intervento di recupero del dipinto rappresenta un risultato ottenuto grazie alla collaborazione tra la Marina Militare e la Regione Sicilia che, attraverso l’assessorato regionale dei Beni culturali, ha provveduto al finanziamento dell’attività unitamente al Dipartimento di Scienze diagnostiche, biologiche e farmaceutiche dell’Università di Palermo per le indagini diagnostiche preliminari indispensabili a comprendere le tecniche pittoriche ed i materiali utilizzati al tempo della realizzazione del dipinto.
L’iniziativa, che ha visto il coinvolgimento del Comandante Marittimo Sicilia contrammiraglio Nicola De Fel...

Leggi tutto l'articolo