AUGUSTA/ AGENTI P.S. SORPRENDONO DUE A CARICARE MATERIALE FERROSO DOPO LA MAREGGIATA AL FARO S. CROCE

AUGUSTA.
Sono stati posti agli arresti domiciliari i due augustani  che sono stati sorpresi, il pomeriggio di domenica 3 febbraio,  nei pressi del Faro Santa Croce, mentre caricavano su un furgone dieci metri di ferro.
Si trattava degli spezzoni della  ringhiera pubblica danneggiata dalla furibonda mareggiata che ha devastato, soprattutto, il Lungomare Rossini.
A sorprendere i due augustani ,  di 48 e 41 anni, sono stati agenti del locale commissariato della polizia di Stato, che hanno accusato i due di furto e danneggiamento di opere pubbliche.
La difesa  potrebbe eccepire che i  due stavano raccogliendo materiale abbandonato.
Vedremo.
C.I.

Leggi tutto l'articolo