AUGUSTA, ERIKA PLATANIA SELEZIONATA PER IL FORMAT SANREMODOC

AUGUSTA.
Possiamo definirla figlia d’arte, essendo la terzogenita del tenore Aldo Platania, catanese di origine, trapiantato ad Augusta in giovane età, ritornato un paio d’anni fa in Sicilia, dopo quasi un lustro di permanenza in Romania.
Ci riferiamo a Erika Platania,  lunghi capelli neri setosi,  voce calda, grinta sicura, esibitasi qualche giorno fa sul palcoscenico del teatro comunale di Carlentini in una sorta di spettacolo per scoprire nuovi talenti, com’è ormai d’uso in questi tempi, soprattutto nei programmi televisivi di tutto il mondo.
La serata,  presentata da Danilo Daita, è stata organizzata da Antonella Rocca, con il patrocinio del Comune e della Production Star Academy, diretta dalla catanese Roberta Mazzullo (quasi omonima de giornalista televisivo Gigi Marzullo che imperversa nella fascia notturna di RAIUNO).
Erika ha  interpretato una canzone portata al successo da Mina ed è stata  selezionata, con altri  artisti, per partecipare a un format ideato dallo stesso Daita, che ha per titolo “SanremoDoc”, che si terrà nella celeberrima città dei fiori nello stesso periodo in cui, il prossimo anno, si svolgerà il popolare festival canoro.
G.C.

Leggi tutto l'articolo