AVANTI SUD.

1799 - 2009 INIZIA LA LIBERAZIONE DI NAPOLI! ELEZIONI PROVINCIALI -INSORGENZA C'E': VOTA DICE'.
LIBERATI CON UN VOTO, VOTA PER I PATRIOTI NAPOLITANI!! Posted: 12 May 2009 03:57 AM PDT Dove nasce la “verità” storica? .
Di Nando Dicè Dove nasce la “verità” storica? Quand’è che una bugia diventa storia? Sarebbe bello sapere chi fu ad orchestrare la favola di Nerone, che incendia Roma o anche sapere come fecero a spacciare un lenzuolo per la “sacra” Sindone…ma non tutto si può sapere.
La cosa strana e che mentre a Napoli ora sono le 20,15, sui libri di “storia” del sud è ancora il 1863… -Dieci giorni di discussioni parlamentari, e non è ancora finita -Si ministro, insistono, tutta colpa del Duca di Maddaloni.
-Ma che ha mai detto ‘sto duca poi? Quello che tutti sanno e che non si può dire.
Cose che non vogliono ascoltare sicuramente i deputati meridionali, che sono tali solo grazie a noi.
Ecco, leggi: “Gli uomini di Stato del Piemonte e i partigiani loro hanno corrotto nel Regno di Napoli quanto vi rimaneva di morale.
Hanno spoglio il popolo delle sue leggi, del suo pane, del suo onore...
e lasciato cadere in discredito la giustizia...
Hanno dato l'unità al paese, ma lo hanno reso servo, misero, cortigiano, vile.
Contro questo stato di cose il paese ha reagito.
Ma terribile ed inumana è stata la reazione di chi voleva far credere di avervi portato la libertà...
Pensavano di poter vincere con il terrorismo l'insurrezione, ma con il terrorismo si crebbe l'insurrezione e la guerra civile spinge ad incrudelire e ad abbandonarsi a saccheggi e ad opere di vendetta.
Si promise il perdono ai ribelli, agli sbandati, ai renitenti.
Chi si presentò fu fucilato senza processo.
I più feroci briganti - non furono certo da meno di Pinelli e di Cialdini”.
Ma è mai possibile che questo Duca non abbia capito che queste cose non si dicono.
Ed ora? Dobbiamo fargli ritirare la mozione parlamentare.
-Non vuole -Dica al Presidente della camera di negargli la pubblicazione negli Atti Parlamentari e ne vieti la discussione in aula.
-Con quale accusa ministro? -Beh lasciami pensare…mhu….perché espressione della pia bieca reazione.
-Bene sarà fatto.
Ma in “segreto”, la mozione del Duca di Carafa, circola.
Alcuni deputati incominciano a sospettare che ci sia qualcosa di vero.
-Ministro alcuni deputati insistono per discutere della questione del meridione? -Ancora? Ma è mai possibile? Roma e la chiesa che rompono i coglioni, Il re francese che non possiamo maltrattare, i mazziniani che c’è l’hanno [...]

Leggi tutto l'articolo