AVVISO TRASFERIMENTO CALCIATORI

SALVE RAGAZZI, INNANZITUTTO COMUNICO ALLA SQUADRA CIP & CIOP CHE IL DIFESORE NEF (VALORE 3)E' STATO CEDUTO DALL'UDINESE AL RECREATIVO HUELVA.
ADESSO VADO A SPIEGARE A CIP & CIOP (MA VALE X TUTTI) LE VARIE POSSIBILITA' DISPONIBILI.
1) CIP & CIOP PUO' DECIDERE DI SOSTITUIRE SUBITO NEF CON UN PARI RUOLO DI VALORE UGUALE O INFERIORE.
RICORDO CHE NEL MOMENTO IN CUI VENGA SCELTO UN GIOCATORE DI VALORE INFERIORE AL CEDUTO, LA DIFFERENZA DI PREZZO NON VERRA' CALCOLATA IN CASSA.  ESEMPIO : IPOTETICAMENTE NELLA MIA ROSA VIENE CEDUTO PELLISSIER(VALORE 20) ALL'ESTERO.
IO POSSO SOSTITUIRLO CON UN ATTACCANTE DI VALORE IPOTETICO DA 1 A 20.
SE IL GIOCATORE CHE ACQUISTO VALE 15 LA DIFFERENZA (20- 15=5) NON VIENE MESSA IN CASSA, QUINDI LO SCAMBIO VIENE CONSIDERATO "ALLA PARI".
2) CIP & CIOP PUO' DECIDERE DI NON SOSTITUIRE SUBITO IL CALCIATORE ASPETTANDO IL MOMENTO OPPORTUNO FINO AL 31/01/2009.
3)  CIP & CIOP PUO' DECIDERE DI NON SOSTITUIRE IL CALCIATORE DECIDENDO DI FARLO ALL'INIZIO DELLA SEDUTA-MERCATO DI RIPARAZIONE CHE SI TERRA' AD INIZIO FEBBRAIO.
N.B.
IN TUTTI I CASI SOPRACCITATI CIP & CIOP NON AVRA' NESSUN DIRITTO DI PRELAZIONE RISPETTO AD UN ALTRO FANTALLENATORE.
AD ESEMPIO : NEF VIENE CEDUTO IL 13/01, CASSETTI IL 20/01.
SE IO VOGLIO PRENDERE MELLBERG E LO COMUNICO PRIMA DI CIP & CIOP, ACQUISTERO' IO MELLBERG IN QUANTO NON VIENE CONSIDERATO L'ORDINE TEMPORALE DELLE CESSIONI.
DELLA SERIE " 'E POST A CHI SE NTOST".
NEL CASO IN CUI SI ARRIVI ALL'INIZIO DELLA SEDUTA-MERCATO DI RIPARAZIONE CON 2 O + FANTALLENATORI A CONTENDERSI LO STESSO GIOCATORE, VARRA', COME NEL MERCATO TRADIZIONALE, LA POSIZIONE IN CLASSIFICA PIU' BASSA.  QUANTO SOPRA, RIGUARDA SOLO I TRASFERIMENTI DI CALCIATORI IN CATEGORIE DIVERSE DALLA SERIE A.
NEL CASO DI "ATTENTI A QUEI 2", INFATTI, PAZZINI (TRASFERITOSI ALLA SAMP) RESTERA' REGOLARMENTE IN ROSA.
 PER LE COMUNICAZIONI RIVOLGERSI COME SEMPRE A BASILIO O A PEPPE GUIDA (OLTRE AL BLOG NATURALMENTE).
SPERO DI ESSERE STATO ESAUSTIVO.
STATV BUON                    

Leggi tutto l'articolo