AZZURRO NAPOLI, LE POSSIBILI EVOLUZIONI SOCIETARIE, INTANTO OGGI LA SQUADRA SARA' SUL PARQUET CON AGRIGENTO...

Ventesimo turno della stagione regolare, in A2 Gold di basket maschile.
Oggi alle ore 18, la Givova Flor do Cafe', dopo due vittorie consecutive e in piena rincorsa verso i primi otto posti della graduatoria, che valgono la post-season, affrontera' al PalaBarbuto con ingresso gratuito per tutti i tifosi, la Moncada Fortitudo di Agrigento, allenata da coach Ciani e appaiata in classifica ai partenopei.
Gli ultimi quattro giorni, sono stati particolarmente tribolati in casa partenopea, con l'astensione dagli allenamenti da parte dei giocatori, che rivendicano il mancato pagamento degli stipendi degli ultimi due mesi, con il terzo in scadenza il prossimo 10 febbraio e la oramai conclamata crisi societaria, che ha poi portato alle dimissioni del presidente Balbi e dell'azionista di maggioranza e amministratore delegato, Muro.
Nella serata di venerdi', pero', il nuovo colpo di scena, con il paventato e oramai in fieri, passaggio di proprieta' del club nelle mani del Gruppo Castaldo, che si farebbe carico progressivamente del pagamento dei debiti in essere,  consistenti in stipendi arretrati e lodi, sbloccando anche l'arrivo di Green, Borra e Sorrentino e soprattutto acquisirebbe il pacchetto azionario della societa'.
Ieri nel primo pomeriggio, i giocatori azzurri sono stati informati dell'evoluzione della situazione, si sono riuniti, ed hanno deciso, auspicando una soluzione dei problemi societari, di scendere regolarmente sul parquet questo pomeriggio contro Agrigento,volendo ancora una volta e seppure ce ne fosse bisogno dare ulteriore dimostrazione di professionalità ed attaccamento alla maglia nonostante tutti gli accadimenti occorsi nell'ultimo periodo e la settimana di stop forzato e soprattutto per il profondo rispetto nei confronti di tutti i tifosi.
La Lega Nazionale Pallacanestro, tra l'altro, con un debito comunicato aveva annunciato ieri di monitorare con attenzione la situazione in atto in queste giorni all’interno della società Azzurro Basket Napoli, auspicando una positiva evoluzione della stessa, magari con il coinvolgimento anche dell'amministrazione comunale e del sindaco De Magistris.
Tornando alla sfida di oggi al PalaBarbuto gli ospiti siciliani hanno negli esterni, Piazza, Saccaggi, Williams e Udom nelle ali Chiarastella ed Evangelisti, e nel centro Dudzinski, i giocatori di maggiore spessore tecnico.La terna arbitrale che dirigera' la sfida tra partenopei e agrigentini, sul parquet flegreo del PalaBarbuto, sara' composta dai signori, Boninsegna di Milano, Ceratto di Alessandria e Capurro di Reggio [...]

Leggi tutto l'articolo